FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sui tetti de LʼAja un orto urbano da primato

Verdura e pesce in vecchi palazzi. E un imprenditore tredicenne vi accompagna in un tour per la città

La più grande rooftop farm urbana in Europa si trova non lontano dalla stazione Den Haag Holland Spoor a L'Aja. In questi orti cittadini situati sui tetti dei palazzi si producono ogni giorno verdura fresca, frutta e pesce.

Sui tetti de LʼAja un orto urbano da primato

La piscicoltura viene praticata al sesto piano, mentre sul tetto dell’edificio si trova una grande serra nella quale si coltivano croccanti insalate e succosi pomodori dal colore vivace. Dai tetti si gode di una magnifica vista su L'Aja e sul mare. Con una visita alla UF002 De Schilde si può toccare con mano la qualità superiore dei prodotti, che costituiscono una validissima alternativa all’offerta dei supermercati.

Come nasce - La fattoria urbana UF002 De Schilde si trova negli ex uffici De Schilde a Moerwijk, L'Aja. L’architetto Dirk Roosenburg, progettò l’edificio negli anni cinquanta su commissione dell’azienda Philips. Si trattò di un primo tentativo di torre residenziale, una tipologia architettonica alla quale, negli anni precedenti, gli olandesi avevano guardato con riluttanza. Nel 2016 questo edificio ha ricevuto nuova vita con la realizzazione della rooftop farm più grande d’Europa.

Produzione innovativa ed ecosostenibile - Con la sua produzione, la UF002 De Schilde fornisce in città fino a 19 tonnellate di pesce e 45 tonnellate di ortaggi. La filosofia alla base del progetto consiste nell’utilizzare il più possibile le risorse presenti fornite dai prodotti stessi. Le acque per l’allevamento ittico ad esempio, ricche di sostanze nutrienti, vengono utilizzate come fertilizzanti per gli ortaggi. Ogni venerdì, dalle 16.00 alle 19.00, si svolge il mercato settimanale di Urban Farmers, dove i produttori vendono le loro primizie: melanzane, cetrioli, pesce freschissimo e svariati prodotti di stagione.

L'Aja in bicicletta - Ma L'Aja vale la pena di una visita non solo per l'orto urbano. Si può optare per un giro in bicicletta approfittando di The Hague Bike Tours, una nuova proposta di itinerario ciclabile tra le vie de L'Aja in compagnia della guida turistica più giovane d’Olanda. Brent Meelhuysen, giovane imprenditore tredicenne, organizza infatti tour di tre ore ogni sabato e domenica mattina alla scoperta della sua città natale. Con lui si scoprono tutte le bellezze de L'Aja, come il Palazzo Noordeinde, il Vredespaleis (il palazzo della Pace) e la spiaggia di Scheveningen, oltre a diversi luoghi e cortili nascosti e poco conosciuti dai turisti.

I tour: ecco quando - I tour iniziano alle 10.00 del mattino e durano dalle due ore e mezza alle tre ore. Il sabato si tengono principalmente in lingua olandese, mentre la domenica in lingua inglese, per gruppi composti al massimo da tredici persone. I partecipanti non avranno soltanto il piacere di aggirarsi con Brent per L'Aja, ma avranno a disposizione anche una bicicletta, oltre ad essere omaggiati di un drink e un dolce durante la pausa presso la più antica pasticceria della città. Gli itinerari guidati sono previsti ogni weekend, ma è consigliabile controllare la disponibilità sul sito di The Hague bike Tours.

Per maggiori informazioni: www.urbanfarmers.nl

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali