FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tapiro dʼoro a Jovanotti per il concerto a Plan de Corones

Intercettato da Valerio Staffelli il cantante commenta: "Eʼ un equivoco, ma Messner mi ha fatto un poʼ paura"

Tapiro d'oro a Jovanotti per il concerto a Plan de Corones

Jovanotti riceve il Tapiro d’oro per la polemica con Reinhold Messner per il suo concerto a Plan de Corones (Bolzano-Alto Adige). Intercettato nel suo studio di registrazione a Cortona da Valerio Staffelli, il cantante commenta: "Secondo me è un equivoco, ma quando ho incontrato Messner mi ha fatto un po' paura".

"Quando mi hanno proposto di fare il concerto in montagna ho pensato fosse un fuoriprogramma rispetto al tour nelle spiagge che abbiamo organizzato - prosegue Lorenzo - Io non conosco Plan de Corones, però so che ci hanno fatto il Giro d’Italia, che ci hanno fatto un sacco di concerti, che ci arrivano migliaia di persone tutti gli anni. Quando ho letto l’intervista di Messner sono rimasto un po' stupito. Secondo me è un equivoco. Andremo su tra l’altro con una struttura a impatto limitatissimo e con il WWF".

 

A questo punto fa incontrare il Tapiro e il Panda del WWF e propone: "Mettiamoli insieme! Se nasce il Pandiro potrebbe diventare il Tapiro ecologico. Se uno fa danni ecologici gli si dà il Pandiro".

 

Jovanotti poi racconta un suo incontro con l’alpinista in Pakistan nel 2000: "Sono andato lì per stringere la mano a una leggenda. Non ha neanche alzato lo sguardo e mi ha detto: 'Non vedi che sto lavorando?'. Forse era immerso nei pensieri impegnativi di quello che lo aspettava, però in quel momento mi ha addirittura un po’ impaurito". Poi ha salutato Staffelli con una versione rivisitata della canzone "Ragazzo fortunato" dedicata a Striscia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE