FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Marco Balestri racconta i segreti di "Scherzi a parte": "Quello a Leo Gullotta nacque da una crisi di idee"

La mente del programma spiega Mediaset racconta la genesi degli sketch che hanno coinvolto moltissime celebrità

"Lo scherzo a Leo Gullotta fu un successo, ma era frutto di una crisi di idee". A parlare è Marco Balestri che racconta la genesi degi sketch di "Scherzi a Parte". "Nella riuscita del gioco svolgono un ruolo importantissimo i complici", spiega l'autore televisivo che più volte ha partecipato personalmente agli scherzi.

"Col tempo sono diventato riconoscibile, e associabile al programma. Per questo motivo - racconta Balestri - ho dovuto molto spesso travestirmi". "Quando è nato il format - spiega l'autore - non credevo potesse andare oltre la prima edizione. E invece - conclude - è stato un gran successo per anni".