FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Heather Locklear, ancora guai: ricoverata in ospedale per overdose

Il giorno prima era stata arrestata per aver aggredito un poliziotto

Heather Locklear, ancora guai: ricoverata in ospedale per overdose

Non c'è pace per Heather Locklear, la celebre Amanda Woodward della serie tv Anni 90 "Melrose Place". L'attrice, 56 anni, è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles per overdose. E solo il giorno prima era stata arrestata (e non è la prima volta) per aver aggredito un poliziotto: quindi, dopo il rilascio su cauzione, la polizia è intervenuta di nuovo per la segnalazione del malessere.

Già ricoverata più volte in clinica per cercare di risolvere la dipendenza da alcol e droghe, la Locklear continua a vivere una fase tormentata della propria vita. La settimana scorsa, l'ex star di "Melrose Place" era finita in un reparto psichiatrico dopo aver minacciato di togliersi la vita. Secondo quanto riportato dal "New York Post", il tentativo di suicidio era stato scatenato dal sospetto che il suo fidanzato, Chris Heisser, la stesse tradendo. 

In preda alla follia, si era scagliata anche contro i genitori che avevano cercato di calmarla. Un episodio simile era capitato anche a febbraio: l'ex attrice di "Dynasty" aveva litigato con il fidanzato, ferendolo, e si era scagliata contro uno degli agenti intervenuti nella sua casa di Thousand Oaks, in California. Anche in quell'occasione era stata arrestata, ma per atti di violenza domestica.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE