FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Uomini e Donne”, Tina contro Gemma: “Sei un donnetta da due soldi”

Ennesimo conflitto tra le due nemiche. Anche Barbara si scaglia nei confronti della dama torinese: “Ti piace saltare da un letto all’altro”

Puntata movimentata, quella di oggi del Trono Over a "Uomini e Donne": Gemma è infatti stata bersagliata su due fronti, da un lato l'immancabile Tina che mal sopporta i discorsi della dama torinese alla fine di ogni messa in onda, dall'altro invece si sono levate voci dal parterre femminile.

In particolare quella di Barbara De Santi. Tutto nasce dalla famosa sfilata durante la quale Gemma ha voluto imitare Marilyn Monroe. Una messa in scena che Barbara ha commentato sottolineando il fatto che l'attrice "è stata una donna che andava da un letto all’altro: volevi – ha poi chiesto direttamente a Gemma – far vedere quell’altra parte di te?".

A rincarare la dose è anche intervenuta Tina, che ha giudicato la dama "una scema, una cretina, una donnetta", infastidendola. Una puntata infuocata che ha visto anche l'intervento di Maria De Filippi per dividere le due acerrime rivali.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali