FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Processo per molestie: ragazzo ritira la denuncia nei confronti di Kevin Spacey

La presunta vittima fa marcia indietro e cade così il procedimento civile: lʼattore premio Oscar ora deve affrontare quello penale

Processo per molestie: ragazzo ritira la denuncia nei confronti di Kevin Spacey

Aveva accusato Kevin Spacey di averlo fatto ubriacare e di averlo molestato in un club di Nantucket nel 2016. Ora il ragazzo, figlio di Heather Unruh (conduttrice della Boston tv, ndr), che ai tempi aveva 18 anni, si è rimangiato tutto. Senza spiegare il motivo. Il suo avvocato fa solo sapere che la querela non esiste più. Per l'attore premio Oscar cade quindi il procedimento civile, mentre resta ancora in piedi quello penale.

Spacey, che rischia fino a cinque anni carcere, si è sempre dichiarato innocente. Il procedimento penale è tutto incentrato sul cellulare usato dall'accusatore la notte delle presunte molestie, che la difesa vuole esaminare per recuperare i messaggi.

 

Il giudice della Corte distrettuale di Nantucket, Thomas Barrett, ha ordinato al ragazzo di portare in aula il telefono, ma l'avvocato ha risposto che non si trova. Hanno tempo fino a lunedì per ritrovarlo.


Ad ogni modo si tratta di una svolta importante per la vicenda che ha coinvolto l'attore. Perché se le accuse di molestie nei suoi confronti sono state decine, questo era l'unico caso arrivato sui banchi di un tribunale, grazie all'iniziativa della madre del ragazzo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE