FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Lana Del Rey: un ritorno tra malinconia, gioia di vivere e un pizzico di magia

Si intitola "Lust For Life" (Gioia di vivere) il nuovo album della cantante americana. Ma a dispetto della foto di copertina sorridente, le atmosfere sono quelle di sempre...

Lana Del Rey: un ritorno tra malinconia, gioia di vivere e un pizzico di magia

E' tornata la regina del sadcore, quello stile musicale tutto malinconia, atmosfere retrò e languidezza. Lana Del Rey ha pubblicato "Lust For Life" e a dispetto del sorriso smagliante che sfoggia in copertina e del titolo ("Gioia di vivere"), la musica è sempre quella che ha conquistato fan in mezzo mondo. Anche se lei a "Vanity Fair" ha detto: "Voglio più colori, più luce e un sound anni Sessanta".

Cambiamento o coerenza che sia l'album ha fatto breccia come al solito, finendo al numero 1 in classifica in Gran Bretagna. Di sicuro gli ingredienti che lo compongono sono variegati e per capirlo basta sbirciare la lista degli ospiti che vi hanno collaborato: da The Weeknd, uno degli artisti più importanti a livello internazionale di questi ultimi anni, al figlio di John Lennon, Sean Ono Lennon, passando per Stevie Nicks dei Fleetwood Mac.

Se queste sono le novità ci sono poi le conferme. Che partono da Rick Nowels, suo collaboratore storico e produttore anche di questo lavoro. A conferma che le atmosfere sono quelle che hanno fatto breccia nel cuore dei fan in passato. E d'altro canto lo dice la stessa Lana: "Ho fatto I miei primi 4 dischi per me, ma questo è per i miei fan".

I cambiamenti sono più da ricercare nei testi. E' lì che si può trovare la nuova Del Rey, un'artista che ha anche scoperto l'impegno politico. "Prima non mi ero mai trovata nella posizione di esprimere le mie idee sulle questioni del mondo - ha spiegato a Vanity -. Oggi, sei anni dopo 'Video Games', mi sento più parte della comunità, ho messo radici. Così, quando leggo notizie preoccupanti, partecipo al discorso pubblico in cui sono coinvolti milioni di persone". E lo fa a suo modo. Da sempre affascinanata dal mondo dell'occulto e dell'esoterismo ha detto di aver partecipato a un rito di stregoneria Wicca per fare in modo che Donald Trump lasci la presidenza degli Stati Uniti. "Era uno scherzo - ha spiegato poi lei -, non si era capito?".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE