FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Gino Paoli colpito da aneurisma addominale: operato, sta bene

Il cantante ringrazia lʼHesperia Hospital di Modena per il felice esito delle cure

Gino Paoli colpito da aneurisma addominale: operato, sta bene

Gino Paoli è stato colpito lunedì da un aneurisma all'aorta addominale: ricoverato nella clinica privata Hesperia Hospital, dove ha subito un intervento programmato, è stato dimesso e sta bene. A riportare la notizia è il quotidiano "Il Resto del Carlino" di Modena, città dove il famoso cantautore ligure 83enne trascorre molto del suo tempo da diversi anni.

"Desidero ringraziare l'Hesperia Hospital di Modena per il felice esito delle cure prestate in occasione del mio recente ricovero", scrive Gino Paoli. In particolare, prosegue il cantautore, "mi congratulo per la professionalità e la competenza dell'equipe di chirurgia vascolare". Paoli "adora questa città - spiega la moglie - si sente a casa. Presto si rimetterà e tornerà in scena".

"L'operazione è andata bene e il paziente è stato dimesso dopo una breve degenza. Il decorso della guarigione è regolare, siamo soddisfatti". Così Stefano Reggiani, direttore sanitario della clinica privata Hesperia Hospital di Modena. "Siamo onorati per le belle parole spese da Gino Paoli nei confronti della nostra struttura. Siamo stati ringraziati personalmente e questo si somma alla felicità per la buona riuscita dell'intervento - continua Reggiani - Ci ha scelti in quanto legati da amicizia e fiducia, in una città, Modena, dove da diversi anni il cantautore trascorre molto del suo tempo assieme alla moglie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali