FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cesare Cremonini, dopo gli stadi in autunno il tour nei palasport

Sul palco da ottobre a dicembre per 14 date: "Cremonini Stadi 2018" sarà arricchita dallʼingresso in scaletta di nuove canzoni

Dopo la sbornia dei quattro concerti negli stadi di Lignano, Milano, Roma e Bologna, con oltre 150 mila spettatori totali, Cesare Cremonini tornerà sul palco da ottobre a dicembre per 14 date nei palasport italiani. La tranche invernale del "Cremonini Stadi 2018" sarà arricchita dall'ingresso in scaletta di nuove canzoni tratte sia dal repertorio sia dall'ultimo album "Possibili Scenari". Il cantautore bolognese, inoltre, regalerà un nuovo momento piano e voce nelle sue nuove performance live.

Il tour indoor partirà il 4 novembre dal Palabam di Mantova e proseguirà poi per Torino, Milano, Conegliano, Padova, Firenze e molte altre città fino al 12 dicembre con la chiusura della doppia data al Palalottomatica di Roma. Prevendita al via dal 18 luglio.

 

Queste le date del tour nei palasport: 4 novembre Mantova, 6 novembre Torino, 9 e 10 novembre Milano, 13 novembre Conegliano (Tv), 14 novembre Padova, 16 novembre Firenze, 20 novembre Rimini, 23 novembre Ancona, 27 e 28 novembre Bologna, 1 dicembre Bari, 5 dicembre Eboli, 8 dicembre Acireale, 11 e 12 dicembre Roma.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE