FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Adele interrompe il concerto e sgrida la security: "Lasciate ballare la gente!"

"Cosa sono venuti a fare ad un concerto se non possono alzarsi e ballare?", ha detto la cantante

Adele interrompe il suo concerto allo stadio Etihad di Melbourbe, Australia, per rimproverare una guardia della sicurezza troppo zelante, che stava chiedendo al pubblico di sedersi e di non ballare. E' successo l'altra sera e la cantante sembrava proprio arrabbiata: "Se non possono ballare cosa sono venuti a fare in un c.... di show musicale?", ha detto la popstar rivolgendosi al dipendente dello stadio.

Adele, una pioggia di bigliettini dʼamore dal suo Simon

Dopo aver annunciato di essere una donna sposata, proprio dal palcoscenico di un concerto in Australia, stavolta Adele ha ravvivato la sua ultima data del tour nel Paese... "arrabbiandosi" in diretta.

"Se le persone non riescono a vedere si devono alzare e guai se la vedo ancora intimare qualcuno del pubblico di sedersi!", ha urlato Adele, prima di ricominciare il concerto, ultima tappa del suo tour australiano. Un concerto, ad essere sinceri, durante il quale gli oltre 77mila spettatori hanno assistito anche ad una proposta di matrimonio gay sul palco. I due futuri sposi sono stati chiamati dalla cantante accanto a lei: "Questo non era previsto lo giuro...". Infine un siparietto in cui Adele ha "imitato" la collega e amica Beyoncè buttando avanti e indietro i capelli davanti ad un ventilatore...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE