FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pd, Matteo Renzi: "Non parteciperò alle primarie"

Lʼex premier su Matteo Salvini: "Politicamente siamo come il diavolo e lʼacqua santa ma ho rispetto umano per lui"

Pd, Matteo Renzi: "Non parteciperò alle primarie"

Matteo Renzi non prenderà parte alle prossime primarie del Partito democratico. Lo ha detto a Stasera Italia, trasmissione condotta da Barbara Palombelli su Rete4. L'ex premier ha spiegato di non volersi candidare a segretario perché "mi hanno fatto la guerra: il fuoco amico ha fatto fallire per due volte il Pd".  Atteggiamento che, secondo Renzi, non dovrà ripetersi in futuro: "Chi vince le primarie il giorno dopo deve avere l'appoggio di tutti".

Escludendo la possibilità di correre alle primarie, Renzi dovrà decidere a chi dare il proprio appoggio e, stando alle sue parole, non è scontato sia Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio. "Non è detto sia quello che voterò io, ci saranno più candidati - ha dichiarato - Quando ci sarà il congresso vedremo chi vincerà".

Secondo l'ex presidente del consiglio il nodo da sciogliere sarà proprio la scelta di una personalità in grado di riportare il Pd alle vecchie percentuali: "Se non scegliamo un leader vero saremo sempre un partito senza spina dorsale". Riferendosi poi a quel 18% ottenuto alle elezioni del 4 marzo, Renzi ha fatto autocritica: "L'errore più grande che ho fatto è stato smettere di rottamare, l'esatto opposto di ciò di cui mi accusano".

Parlando dell'attuale governo Lega-Movimento 5 stelle, Matteo Renzi ha espresso il proprio pensiero anche sul vicepremier, Matteo Salvini: "Politicamente siamo come il diavolo e l'acqua santa. Dopo di che, ho un grande rispetto umano anche per Salvini. Siamo stati vicini in momenti difficili come quando è morto un deputato della Lega".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali