FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Victoria Beckham riceve lʼObe dal principe William

Da 17 anni si distingue per il suo omonimo marchio ed è stata premiata per il suo contributo nellʼindustria della moda

Victoria Beckham riceve l'Obe dal principe William

Victoria Beckham ha ricevuto l'OBE (Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico) dal principe William. Non è la prima volta per la famiglia Beckham: 13 anni prima era toccato a David. Ora il calciatore è stato offuscato dalla moglie designer che ha saputo contraddistinguersi per il suo stile chic e raffinato.

La ex Posh Spice si è presentata a Buckingham Palace con il marito per la cerimonia ufficiale. Indossava un elegante abito nero, tacchi vertiginosi e capelli raccolti, ma al cospetto del duca di Cambridge è apparsa uno scricciolo timido e compito. Si è detta subito fiera dell'onorificenza ricevuta e ha ringraziato tutti sui social. Poi via di corsa a festeggiare in un locale di Londra insieme ai figli, Brooklyn, 18 anni, Romeo, 14, Cruz, 12, e Harper, 5, ai parenti e agli amici più stretti. Victoria ai giornalisti dopo la cerimonia ha detto: “Se sognate in grande e ci mettete un sacco di impegno, si possono realizzare grandi cose”.

Victoria Beckham a Buckingham Palace per ricevere lʼObe

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali