FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Michelle Hunziker, in arrivo il quarto figlio? Quella didascalia su Instagram...

La sibillina frase della showgirl non è passata inosservata ai fan

Michelle Hunziker, in arrivo il quarto figlio? Quella didascalia su Instagram...

"Sembra ieri, sembra oggi. In quella faccetta vedo tutte le mie figlie e anche quelle o quelli che verranno!". Così Michelle Hunziker, ripubblicando una foto postata dalla figlia Aurora su Instagram, saluta i follower. Agli utenti non è però passato inosservato quanto scritto dalla showgirl, che fa riferimento a bambini che devono ancora venire. Da tempo la 40enne dice di volere il quarto figlio: si tratta dunque del tanto atteso annuncio?

Michelle ha ricondiviso sul suo profilo Instagram uno scatto pubblicato dalla figlia avuta con Eros Ramazzotti, in cui la conduttrice è ritratta sorridente accanto ad Aurora ancora piccola. Oltre alla didascalia, i fan della Hunziker hanno notato il curioso hashtag da lei utilizzato, "#future", come a sottolineare che è in arrivo una sorpresa. Mamma di altre due figlie (Sole e Celeste, avuti da Tomaso Trussardi), la svizzera naturalizzata italiana si sta ora godendo le montagne delle Dolomiti e, più in forma che mai, dice di essere "davvero al settimo cielo". Chissà perché...

Michelle Hunziker, "capatina inaspettata" in casa di Aurora

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali