FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Belen, sedere rifatto? E lei posta il suo lato B a 15 anni

La Rodriguez replica ironica a chi la critica per i ritocchi

Belen, sedere rifatto? E lei posta il suo lato B a 15 anni

"Diciamo che la fortuna a me non è mai mancata! #ironia #viamo?￰゚#15anni #babybely” cinguetta Belen Rodriguez postando uno scatto del suo fondoschiena di qualche anno fa. Nei giorni scorsi nella rubrica “Fatti e rifatti” di Striscia la Notizia, Gerry Scotti ha scherzato sui ritocchini della Rodriguez. Sui social è partito il tam tam del “basta ritocchi” e Belen ha replicato con ironia.

Secondo il settimanale Novella 2000, “Alcuni amici a lei vicini le starebbero consigliando di smettere. Belen Rodriguez starebbe infatti ricorrendo a diversi interventi di chirurgia estetica. Avrebbe lasciato il suo chirurgo storico per un medico veneto del quale si fiderebbe ciecamente. Quegli stessi amici le hanno anche detto che le sue labbra si sarebbero gonfiate un po' troppo”.

La showgirl reduce da una vacanza nel deserto con il fidanzato Andrea Iannone e il figlio Santiago, replica con ironia. Posta una foto di quando aveva 15 anni con il sedere in primo piano e fa la battuta sulla fortuna.

Belen, sedere rifatto? E lei posta il suo lato B a 15 anni

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali