FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, la California potrebbe essere divisa in tre Stati: il voto a novembre

Alle elezioni americane di metà mandato gli abitanti del Golden State decideranno se promuovere la proposta referendaria di Tim Draper, miliardario della Silicon Valley. Sondaggi negativi per il momento

Usa, la California potrebbe essere divisa in tre Stati: il voto a novembre
San Francisco

California, Northern California e Southern California. Sono i nomi dei tre Stati che potrebbero sorgere dall'attuale regione della West Coast statunitense. A novembre infatti gli abitanti del Golden State saranno chiamati a votare questa possibilità, dopo che i promotori della campagna referendaria "Cal-3" hanno consegnato alle autorità quasi 420mila firme per sottoporre il quesito alle urne elezioni.

Le votazioni, come detto, si svolgeranno a novembre in concomitanza con le elezioni americane di metà mandato. Principale promotore della divisione californiana in tre Stati è Tim Draper, miliardario della Silicon Valley, finanziatore di start up, che già in passato aveva anche proposto questa possibilità, con una suddivisione addirittura in sei Stati.

Nei piani, il nome California rimarrebbe a identificare le sei maggiori contee costiere, compresa quella di Los Angeles. Della Northern California, comprendente 40 contee da Santa Cruz al confine con l'Oregon, farebbero parte le città di San Francisco e Sacramento, l'attuale capitale. La Southern California sarebbe invece composta da 12 contee, tra cui quelle di Fresno, Orange e San Diego. Con queste modalità, le tre zone conterebbero lo stesso numero di abitanti.

Al momento però i sondaggi mostrano una certa freddezza da parte dei californiani rispetto a tale eventualità. Una rilevazione di SurveyUSA mostra che il 72% degli elettori è contrario alla divisione, a fronte del 17% di favorevoli. In caso di successo della proposta, l'approvazione passerebbe poi alle due Camere del parlamento statale californiano e del Congresso federale, senza tralasciare il possibile ricorso ai tribunali.

In California vivono 40 milioni di persone, con un prodotto interno lordo di 2.700 miliardi di dollari (quinta potenza economica mondiale).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali