FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sigarette elettroniche, salgono a sei i morti negli Usa

Lʼultima vittima, un 55enne del Kansas, era ricoverato in ospedale "per una misteriosa malattia polmonare"

Sigarette elettroniche, salgono a sei i morti negli Usa

Si aggiorna negli Usa il bilancio delle vittime tra i vapers, i fumatori di sigarette elettroniche. Salgono a sei, infatti, i decessi causati da "una misteriosa malattia polmonare" che colpisce gli utilizzatori di e-cig. L'ultima vittima è un 55enne del Kansas, ricoverato in ospedale "con sintomi che progredivano rapidamente", come riferisce il Sun.

A confermare la morte dell'uomo sono stati funzionari statali che non hanno saputo fornire informazioni dettagliate sul tipo di prodotti usati dal 55enne, né sono entrate nel dettaglio dei suoi problemi di salute.

Sarebbero intanto 12 le persone ricoverate a Los Angeles con una grave e improvvisa malattia polmonare probabilmente legata all'utilizzo di sigarette elettroniche.

I sintomi della misteriosa patologia includono dolore toracico, respiro corto e vomito: alcuni fumatori finiscono in terapia intensiva con la ventilazione meccanica per diverse settimane.

I sanitari e gli inquirenti, negli Stati Uniti, stanno cercando di stabilire se una particolare tossina o sostanza venga aggiunta ai prodotti, inclusa la marijuana, o se la malattia si sviluppa da un uso intenso delle e-cig.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali