FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Videogiochi: la mascotte degli Iron Maiden diventa una star del calcio

Un nuovo video sui social vede la band alle prese con la presentazione del nuovo evento del gioco Legacy of The Beast

Videogiochi: la mascotte degli Iron Maiden diventa una star del calcio

Gli Iron Maiden sono sempre stati i maestri del merchandise. Sono in pochi coloro che non ne abbiano mai ascoltato almeno una canzone o posseduto una maglietta raffigurante il mitico e inquietante Eddie, mascotte della band.

Dopo aver lanciato una propria marca di birra nel 2003 e girato il mondo a bordo dell’Ed Force One, aereo pilotato dal cantante Bruce Dickinson, la famosa band heavy metal si è affacciata anche all’universo dei videogiochi lanciando lo scorso luglio il gioco di ruolo Legacy of The Beast, dopo una causa da 2 milioni di dollari intentata contro 3D Realms, accusata di plagio per uno sparatutto che faceva riferimento al gruppo.

Nel video, il batterista Nicko McBrain e soci si mostrano curiosissimi e felici mentre danno un’occhiata all’evento calcistico già disponibile per il download, dove compare Eddie in tenuta da calciatore con i colori che ricordano la nazionale brasiliana, per celebrare l’inizio delle tappe del Legacy of the Beast Tour proprio in Sud America.

I giocatori potranno vestire i panni dello scheletrico testimonial in cinque diverse versioni, che includeranno inoltre Argentina, Cile, Messico e West Ham, in onore della squadra di calcio preferita del bassista Steve Harris.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali