FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

FIFA 19 Ultimate Team: Eriksen brilla sempre di più!

Tutte le novità, tre nuove icone e la squadra dellʼanno nella nostra rubrica completamente dedicata a FIFA

FIFA 19 Ultimate Team: Eriksen brilla sempre di più!

Altra settimana, altra puntata di Mondo FUT, la nostra rubrica completamente dedicata alle novità di FIFA 19 e la sua modalità Ultimate Team.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA 17 – Con la Serie A ancora ferma ai box, a monopolizzare la nuova Squadra della Settimana sono soprattutto Premier League e Liga. La stella assoluta è il danese Christian Eriksen (91), il favoloso “tuttocampista” del Tottenham di Pochettino oggetto dei desideri di Florentino Perez e del suo Real Madrid. Il “dream team” numero 17 della stagione è sorprendentemente economico: per completarlo basta un milione di crediti!

A difendere la porta della Squadra della Settimana troviamo Sergio Asenjo (87), portiere del Villarreal. In Liga i numeri uno non mancano e tra Courtois (90), Navas (87), ter Stegen (89) e Oblak (90) le alternative sono alla portata di tutte le tasche. Asenjo come rapporto qualità prezzo (circa 40.000 crediti) se la può giocare con il duo del Real Madrid (Courtois/Navas) anche se sua maestà De Gea (91) rimane inarrivabile.

La difesa è completamente inedita e il trio Sakho (83)/Raúl (83)/Lindelöf (82) è tutto da scoprire. Il francese del Crystal Palace offre solidità fisica a un prezzo economico (15.000 crediti). Il brasiliano del Braga Raúl non è altro che un centralone roccioso ma super lento (13.000 crediti). Molto più interessante è il difensore/centrocampista del Manchester United Lindelöf, molto versatile e capace di giocare in più ruoli in mezzo al campo: per 12.000 crediti può essere un buon investimento.

Il poliedrico Fernandinho (87) è il perno del centrocampo della Squadra della Settimana. Il tuttofare di Pep Guardiola costa 100.000 crediti, una cifra importante. Il gettonatissimo Fabinho (85) viene via per molto meno (circa 40.000 crediti) e ha un rendimento migliore: consigliamo di puntare sul mediano di Klopp. Il brasiliano Arthur (84) è un buon centrocampista con una quotazione – sulla carta – non proibitiva: 20.000 crediti sono tantini ma il ragazzo non è male. Il fenomenale Eriksen sa fare tutto dalla mediana in su: con 400.000 crediti acquista un fuoriclasse capace di segnare gol importanti e di passare il pallone in modo sublime. Lo spagnolo Santi Cazorla (85) è finalmente rinato nel Villareal dopo gli innumerevoli problemi fisici che lo hanno perseguitato negli ultimi anni: non è velocissimo ma il controllo di palla è degno del leggendario Xavi e il prezzo super economico (25.000 crediti)!

In attacco l'ex interista Marko Arnautovic (86) si conferma come una delle bestie più apprezzate di FUT: per 75.000 crediti si acquista un ariete capace di spostare i difensori e di impallinare i portieri avversari con un tiro da top player. Un giocatore altrettanto immarcabile è il bomber Haris Seferovic (82), attaccante del Benfica. Pur non avendo la tecnica di Arnautovic lo svizzero sfrutta un fisico devastante per segnare di testa con continuità e gonfiare la rete a ripetizione con il suo collaudato sinistro. Non è particolarmente resistente: per 12.000 crediti si compra un buon cambio. Molto interessante è anche Willian José (85), l'attaccante della Real Sociedad che è dotato di ottima tecnica, buon tiro, gran fisico e prezzo interessante (24.000 crediti). Se solo fosse un po' più veloce...

In panca e in tribuna i nomi da seguire sono quelli del difensore brasiliano del Porto Éder Militão (81), del centrocampista polacco dell'Hull City Kamil Grosicki (80) e dell'attaccante australiano del Sydney Alex Brosque (76).

MODRIC STELLA ASSOLUTA – La Squadra dell'Anno è stata annunciata il 7 gennaio e i prescelti sono già disponibili nei pacchetti da qualche giorno. È interessante notare come la versione “Team of the Year” di Luka Modrić (99) sia la carta più devastante mai realizzata da EA nella storia di FUT. 

Proseguono le Sfide Creazione Rosa: vi consigliamo di non perdere quella dedicata al “Centurione” David Silva (93). Restando in tema di SCR il parco icone è stato ampliato con tre nuovissime leggende: Andriy Shevchenko (91), George Best (93) e Hristo Stoichkov (92).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali