FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ghost Recon Breakpoint, tatticismo e divertimento nelle sfide multiplayer

Abbiamo affrontato un paio di match nella nuova modalità Ghost War, una delle caratteristiche più importanti dello shooter Ubisoft

Ghost Recon Breakpoint, tatticismo e divertimento nelle sfide multiplayer

Dalla sua rinascita avvenuta con l'episodio Wildlands, la serie Ghost Recon di Ubisoft ha intrapreso un percorso di crescita che ha visto l'introduzione di numerosi contenuti aggiuntivi, tra i quali spicca l'interessante comparto PvP intitolato Ghost War. Si tratta di una modalità multiplayer che mette l'una contro l'altra due squadre da quattro giocatori ciascuna, con lo scopo di ingaggiare scontri estremamente tattici e imprevedibili.

Con l'esperienza maturata negli ultimi mesi, Ubisoft ha deciso di trasportare questa modalità anche nel nuovo Ghost Recon Breakpoint, prossimo capitolo della serie sparatutto in terza persona che vedrà l'attore di The Walking Dead e Marvel's The Punisher Jon Bernthal nei panni dell'antagonista. Alla Gamescom 2019 di Colonia, abbiamo avuto l'opportunità di scoprire più da vicino l'evoluzione di questa modalità.

COS'ÈGhost Recon Breakpoint è il nuovo capitolo della serie di sparatutto tattici concepita da Ubisoft, che sarà ambientato all'interno dell'isola di Aloha, nel Sud Pacifico, sede di un centro di ricerca di una corporazione specializzata in droni e altre tecnologie belliche. La squadra Ghost, composta da un gruppo di quattro militari altamente addestrati, dovrà fronteggiare una nuova minaccia composta dai Lupi, un gruppo di mercenari guidati da un ex-membro dei Ghost, il colonnello Cole D. Walker (Jon Bernthal).

Il gioco include un open-world completamente esplorabile e può essere affrontato sia in modalità single-player che in una più intrigante e divertente cooperativa per quattro giocatori, con la possibilità di completare la storia dall'inizio alla fine in compagnia dei propri amici. Inclusa nel pacchetto anche la modalità multiplayer Ghost War, che permette di sfidare un'altra squadra da quattro Ghost in una battaglia all'ultimo sangue.

COSA ABBIAMO PROVATOA Colonia abbiamo messo le mani sulla variante Eliminazione di Ghost War, che prevede appunto lo "sterminio" dell'intero team avversario all'interno di una mappa non presente nell'open-world e disponibile soltanto nel multiplayer. Nei due scenari testati durante la prova (R&D Center e Skell Port), abbiamo potuto appurare come ogni squadra necessiti di una strategia ben precisa e di una comunicazione continua per avere la meglio sugli avversari.

A tal proposito, è fondamentale scegliere una specializzazione per ciascuno dei membri del team. Ci sono quattro possibili ruoli: Assault, Sharpshooter, Panther e Field Medic. Ciascuno dispone di armi differenti, oggetti e caratteristiche peculiari, ma soprattutto di un'abilità esclusiva che può cambiare repentinamente le sorti di un match: l'Assault può aumentare la propria resistenza ai danni e la rigenerazione della salute, lo Sharpshooter caricare il suo fucile di precisione con tre colpi ad alto impatto, il Panther può indossare un dispositivo di occultamento e proteggere l'avanzata degli alleati, mentre il Field Medic può attivare un drone che cura i compagni di squadra.

Sterminando la squadra avversaria (ma fate attenzione: è possibile rianimare in qualsiasi momento un nemico abbattuto) otterrete un punto e passerete al round successivo. Vince chi ottiene per primo due punti. La modalità è molto divertente e richiede una certa coordinazione per sopraffare il team rivale, ma una volta presa confidenza con le classi e imparato a conoscere le mappe, il divertimento è certamente assicurato.

QUANDO ARRIVA NEI NEGOZIGhost Recon Breakpoint sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 4 ottobre, ma prenotando una delle versioni speciali Gold o Ultimate potrete accedere al gioco con tre giorni d'anticipo rispetto al lancio e ottenere l'accesso alla beta privata che si terrà a settembre.

Lo sparatutto sarà disponibile anche su Google Stadia al lancio della piattaforma di streaming.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali