FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Il pericolo è il mio mestiere", il fascino dei mangiatori di fuoco

Una serie di fotografie scattate negli Anni Cinquanta in Gran Bretagna mostrano le performance della star indiscussa dei "fire eater", Priscilla Birt, e di una nutrita schiera di donne (e uomini) sputafuoco

In Inghilterra li chiamano "fire eater", letteralmente "mangiatori di fuoco". Un mestiere d'altri tempi, affascinante, che affonda le sue radici nel Medioevo e che, fino agli Anni Cinquanta, ha continuato ad attrarre centinaia di persone con esibizioni e trucchi dal rischio elevatissimo. Una serie di fotografie scattate a metà secolo in Gran Bretagna mostrano le performance della star indiscussa dei mangiafuoco, Priscilla Birt, e di una nutrita schiera di donne e uomini alle prese con torce e liquidi infiammabili.

"Il pericolo è il mio mestiere", il fascino dei mangiatori di fuoco

Tra i numeri più apprezzati della Birt, spicca senza dubbio il mantenimento in equilibrio di una torcia sulla fronte mentre fa passare il suo corpo all'interno di un cerchio. Ma non solo: l'esibizione forse più famosa e comune è lo "sputafuoco", in cui l'artista riempie di liquido circa un quarto della bocca e occlude la faringe usando la lingua, allo scopo di evitare l'ingestione del liquido. Quando è pronto, mantenendo la torcia alla distanza di circa 10-11 centimetri dalla bocca, soffia attraverso uno spiraglio delle labbra, dando inizio allo spettacolo.

Altre immagini immortalano un mangiafuoco che partecipa a una dimostrazione organizzata dai pompieri a Huddersfield per sorprendere i turisti, la bellissima e talentuosa Rahnee Motie e un altro "fire eater" di nome Tagora che si esibisce con la sua ruota di fuoco.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali