FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tessuti Profumati. Fragranze che seducono tra le trame di un abito!

Alessia Dettori con i suoi abiti profumati risveglia emozioni e ricordi in un’esperienza olfattiva indimenticabile

Tessuti Profumati è una linea di abbigliamento che nasce dall’estro creativo di Alessia Dettori, fondatrice e anima del brand. Non solo abiti, ma anche raffinate fragranze, che si fondono ad arte con filati preziosi per raccontare una storia fatta di ricordi e di emozioni. Creazioni leggere ed impalpabili, dai volumi morbidi e femminili, che vestono di magia e profumo le donne che le indossano.

Tessuti Profumati. Fragranze che seducono tra le trame di un abito!

La lavorazione, eseguita rigorosamente a mano secondo i canoni dell’eccellenza Made in Italy, conferisce valore ed autenticità ad ogni singolo capo. 
Alessia Dettori, grazie alla sua romantica intuizione, riesce a trasformare un semplice abito in un’esperienza unica ed irripetibile, capace di suscitare sensazioni profonde e di imprimere un ricordo indelebile nella memoria di chi guarda.
Attraverso un processo avanzato, coperto da brevetto, le essenze profumate si mescolano ai tessuti in una perfetta alchimia per dare forza e vigore a questa originale idea di stile.
La fragranza, nella sofisticata combinazione di note che ne compongono la piramide olfattiva, esalta la trama di ogni singolo capo per poi essere rilasciata gradualmente e sedurre non solo attraverso lo sguardo…
 
Chi è Alessia Dettori? Quali sono le tue origini e qual è stato il tuo percorso di formazione?
Sono nata e cresciuta all’isola d’Elba, un luogo che per me sarà sempre fonte di ispirazione. Ho seguito un percorso di studi classici, segnato dall’interesse per i greci e i latini, per la letteratura e l’arte. Dopo la laurea, hanno fatto seguito la specializzazione in management e l’approfondimento dei processi di innovazione e sviluppo del talento. 
 
Quando è nato il brand Tessuti Profumati? Da dove deriva l’idea di associare moda e profumi?
Ho fondato la Tessuti Profumati tre anni fa. L’idea di associare il profumo ad un tessuto ha radici lontane nel tempo e svela un legame profondo tra moda e fragranze. La novità risiede nel disegnare abiti e di creare contemporaneamente l’essenza che li accompagnerà, fondendo così stile e profumi in un connubio perfetto.
 
I profumi per te cosa rappresentano?
Non penso a me stessa come a una designer. Certo, ho uno stile personale, che amo declinare, non solo nella realizzazione di un abito, ma anche nella creazione di una fragranza. Questo processo per me rappresenta la narrazione di una storia. Vorrei che le mie collezioni di abiti profumati fossero l’espressione di un racconto in cui le fragranze si associano ai tessuti per trasmettere un’idea di stile, oltre il disegno, oltre ciò che appare.
 
Come avviene la lavorazione dei tuoi abiti e qual è la tecnologia che consente di fissare le fragranze sui tessuti?
 
Una volta terminato il processo creativo, la fragranza, con le innumerevoli note che ne compongono la piramide olfattiva, viene preparata per essere trasformata e applicata al tessuto, sotto forma di microcapsule. A questo delicato progetto lavorano dei ricercatori esperti, che si occupano, insieme a noi, di garantire la massima efficacia e sostenibilità del processo.

Esistono dei filati “privilegiati” per la realizzazione delle sue creazioni?
Direi di no, anche se il risultato è diverso da tessuto a tessuto e, per tale motivo, grazie all’esperienza maturata, adattiamo di volta in volta la concentrazione della fragranza. Per una precisa scelta stilistica, tuttavia, utilizziamo soprattutto tessuti naturali.
 
Per quanto tempo la fragranza rimane impressa negli abiti Tessuti Profumati, dopo essere stati indossati e lavati?
Il profumo ha una sua vita che si compone di tre età. L’inizio è rappresentato dalle note di testa che evaporano velocemente. La pienezza della fragranza è data dalle note di cuore, quelle più consistenti, che ne caratterizzano la profumazione. Nella terza età il profumo trattiene ancora le note di fondo, che mantengono una velata traccia della profumazione originale, fino alla sua dissolvenza. Per me la preziosità di un’essenza è data proprio dalla sua capacità di mutare nel tempo, fino a dileguarsi. Allo stesso modo, anche le note olfattive che accompagnano i nostri abiti resistono diversi lavaggi prima di svanire.
 
Che importanza assume per te l’artigianalità Made in Italy?
Si può sintetizzare in una parola: valore. Valore originato dalla creatività, dalla cura del dettaglio, dal nostro “saper fare”. Credo che l’autentico Made in Italy ci consenta oggi, più che mai, di marcare la differenza.
 
A quale figura femminile ti rivolgi?
Ad una donna padrona del proprio stile, consapevole della femminilità, capace di emozionare con un profumo e con un abito, anche di spalle.
 
Chi è Alessia Dettori quando non veste i panni della designer di moda? Interessi e passioni nel tempo libero?
Sono innanzitutto una madre, innamorata dei propri figli. Cerco di portarli con me nei miei innumerevoli viaggi, li guardo giocare, curiosi, con i tessuti ed i colori… Amo la fotografia, l’architettura, l’arte che ispirano costantemente la mia vita. Sono legata alle amicizie e alla famiglia: le mie radici solide, profonde.
 
Cosa sogni per il futuro del tuo brand?
 
Vorrei che il mio brand, con le sue collezioni profumate, si affermasse sempre di più come simbolo di originalità, capace di trasformare la scelta di un abito in un’esperienza in grado di evocare ricordi e di suscitare emozioni…

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali