FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, Salvatore Ferragamo primavera-estate 2020: viva la sensibilità

Sfilata in Piazza della Signoria per la prima collezione dedicata al menswear “volutamente casual” di Paul Andrew

Un uomo che pensa, che viaggia, che riflette e a cui, “almeno una volta, è stato spezzato il cuore”. Aveva annunciato così la sua prima collezione dedicata al menswear Paul Andrew, divenuto a febbraio scorso direttore artistico di tutte le linee di Salvatore Ferragamo. Il debutto è avvenuto nel corso della prima giornata di Pitti Uomo 96 in una location di eccezione, Piazza della Signoria, a Firenze, mai concessa – finora – per una sfilata. In passerella capi che raccontano la bellezza di un prodotto ancora fieramente artigianale, concepito per durare nel tempo e 100% made in Italy. La definisce “una specie di casual”, il designer britannico, questa sua visione di un sartoriale che si “semplifica” verso lo sportswear

Uomo, Salvatore Ferragamo primavera-estate 2020: viva la sensibilità

LA BELLEZZA, NONOSTANTE TUTTO - A ispirare la nuova collezione uomo per la primavera-estate 2020, ‘Rainbow’, arcobaleno in inglese, l'iconica zeppa che Salvatore Ferragamo ideò nel 1938 per l'attrice Judy Garland. Un paio di sandali platform in pelle e sughero con zeppa declinata nei colori dell'iride. I modelli hanno sfilato all’esterno di Palazzo Vecchio, tra la Loggia dei Lanzi e la fontana del Nettuno di Bartolomeo Ammannati, quella che i fiorentini chiamano affettuosamente ‘il Biancone’ e che è tornata visibile dalla scorso marzo dopo i lavori di restauro a cui ha fatto fronte la stessa maison, costati un milione e mezzo di euro. Un atto d’amore eterno per la città e per preservare la bellezza dalle ingiurie del tempo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali