FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pitti Uomo 96: il tipo ideale è un millennial, social e vacanziero

Il “maschio 4.0” a cui si rivolgono i brand presenti a Firenze è nato negli anni ʼ90, tecnologico, social-dipendente e dallʼanimo green

Pitti Uomo 96: il tipo ideale è un millennial, social e vacanziero

Destinazione, L’Avana. È un millennial dall'animo vacanziero, l’uomo “nuovo” a cui si rivolge questa edizione di Pitti Uomo 96, che fino a venerdì celebra il trentennale del salone fiorentino, punto di riferimento a livello globale per la moda maschile e il lifestyle contemporaneo. Il “maschio 4.0”, a cui i 1.220 marchi presenti hanno dedicato il guardaroba, è nato negli anni '90, è tecnologico, social-dipendente, dall'animo green.

Pitti Immagine Uomo 96 – Credit: AKAstudio - collective

UN NUOVO ORDINE - Questa nuova tipologia di uomo ideale ha un approccio consapevole e disinvolto alla moda, che diventa regola anche in città. Lo stile è rilassato nei volumi e nelle costruzioni ma senza cedere ad outfit over o skinny. Finita l'epoca di pantaloni e giacche straminzite, così come quella di giacconi e cappotti extra large. Il nuovo ordine vede e promuove proporzioni calibrate e portabili, senza eccessi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali