FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Capelli, ‘wet look’: quest’estate lo stile bagnato sta spopolando

L’acconciatura più trendy di questo periodo, molto amata dalla moda e dalle star, è anche facilissima da copiare

E lo stile più trendy dell’estate: anticipato dagli stilisti in passerella e riconfermato per la prossima stagione, amatissimo dalle star che lo hanno proposto addirittura nelle serate di gala più prestigiose, perfetto da riprodurre anche al mare o in vacanza. Parliamo di capelli e dello stile bagnato, il ‘wet look’. La buona notizia è che è facilissimo da copiare, quindi davvero alla portata di tutte

Capelli, ‘wet look’: lo stile bagnato dalle sfilate ai red carpet

NIENTE SFORZI - Il primo step fondamentale è quello di lavare accuratamente i capelli e usare il balsamo o una crema, per ammorbidirli e renderli pettinabili. Dopo di che, si passa subito allo styling: la chioma può essere modellata semplicemente con le dita, per l’intera lunghezza o soltanto all’attaccatura o sulle punte, con un buon prodotto per il fissaggio, il gel o un siero. Per un effetto più regolare, composto ed elegante è consigliabile l’uso del pettine. La dritta in più? Il fissaggio finale con un colpo d’asciugacapelli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali