FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Reddito di cittadinanza, Inps: "Online i nuovi moduli per la richiesta"

Aggiornate le domande che recepiscono le modifiche introdotte dal Decretone: novità su disabili e stranieri

Reddito di cittadinanza, Inps: "Online i nuovi moduli per la richiesta"

L'Inps ha pubblicato online il modello aggiornato per la richiesta del Reddito di cittadinanza, della Pensione di cittadinanza e i nuovi modelli "Com Ridotto ed Esteso" che recepiscono le modifiche introdotte in sede di conversione del Decretone. Lo ha reso noto l'istituto, aggiungendo che i modelli vengono pubblicati dopo avere sentito il ministero del Lavoro e aver ricevuto il parere del Garante per la tutela in materia di dati personali.

Come scrive La Repubblica "nella nuova versione si ritrovano i requisiti più favorevoli per l'accesso al reddito per i nuclei con disabili, ad esempio nella valutazione della situazione del patrimonio finanziario che aumenta i massimali di 5mila euro per ogni persona con disabilità e 7.500 per disabilità gravi. Tra i nuovi requisiti, anche l'iter per gli stranieri che devono produrre documentazione aggiuntiva - validata in consolato e tradotta - per la loro certificazione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali