FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Dieselgate, maximulta di un miliardo di euro alla Volkswagen: nessun ricorso

Il colosso tedesco ha riconosciuto le sue responsabilità e accettato il pagamento della sanzione

Dieselgate, maximulta di un miliardo di euro alla Volkswagen: nessun ricorso

Volkswagen è stata multata dalla procura di Braunschweig, in Germania, per oltre un miliardo di euro per la vicenda del dieselgate. Una sanzione che l'azienda non contesta, come hanno fatto sapere i vertici del colosso automobilistico. "Volkswagen accetta la multa e riconosce le sue responsabilità", si legge infatti in una nota diffusa dal gruppo.

Secondo i risultati delle indagini della procura si sono verificate "delle violazioni circa l'obbligo di supervisione nel settore Sviluppo di aggregati relativamente al controllo dei veicoli". Queste sarebbero "concause" del fatto che dalla metà del 2007 fino al 2015 "sono state vendute e messe in circolazione un totale di 10,7 milioni di veicoli con il motore diesel dei tipi EA 288 (Gen 3), negli Usa e in Canada, e del tipo EA 189, nel resto del mondo, con una funzione software illegale", si afferma in un comunicato reso noto da Wolkswagen. La casa automobilistica annuncia di non voler fare ricorso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali