FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Studiare le Stelle: gli astrologi più famosi nella storia

Un tempo l’astrologia e l’astronomia erano strettamente collegate tra loro e molti illustri scienziati ne sono stati sostenitori.

Studiare le Stelle: gli astrologi più famosi nella storia

Talvolta l’Astrologia viene considerata una disciplina poco attendibile e viene attaccata da chi non riesce a trovare motivazioni razionali per intraprenderne o approfondirne lo studio. Non tutti però sanno che in passato, chi si occupava di Astrologia, era dedito anche agli studi dell’Astronomia e proprio nel campo scientifico erano tanti i suoi sostenitori. Personaggi del calibro di Tolomeo, Galilei, Keplero o Newton si sono infatti dedicati anche agli studi astrologici.

Claudio Tolomeo dedicò all’Astrologia il suo Tetrabiblos, testo che tutt’oggi viene approfondito dagli studiosi della materia. Stiamo parlando di uno dei più grandi matematici e astronomi della storia. Purtroppo, non si conosce il suo Segno Zodiacale.

Giovanni Keplero nelle sue opere faceva una chiara distinzione tra l’Astrologia ciarlatana e l’Astrologia vera. Non voleva passare per un appartenente alla prima di queste due categorie e ci teneva a sottolineare l’astrologia è una disciplina per persone sagge e colte. Di conseguenza non tutti avevano la capacità di comprenderla: Keplero non considerava la possibilità che qualcuno si improvvisasse astrologo, senza avere delle solide basi di astronomia. Del resto, era un rigoroso e disciplinato Capricorno.

Galileo Galilei, il padre della scienza moderna, apparteneva al Segno dell’Acquario. Durante il periodo in cui insegnò all’Università di Padova, spiegò ai suoi discepoli come redigere gli oroscopi e, in più occasioni, ne realizzò a pagamento per i suoi studenti e per i politici del suo tempo. Sicuramente Galileo era un uomo geniale, animato dalla curiosità e portato a indagare su tutto, inclusa l’influenza degli Astri nella vita dell’uomo. Non va dimenticato che fu lui a confutare la teoria tolemaica-aristotelica secondo cui la Terra stava al centro dell’Universo e il Sole e i Pianeti le ruotavano intorno. Sperimentava l’Astrologia anche su se stesso in relazione agli altri e agli eventi a cui sarebbe andato incontro.

Isaac Newton era un grande studioso e sostenitore dell’Astrologia. Ne prendeva le difese soprattutto quando venivano mosse delle critiche da parte di chi non ne aveva mai intrapreso o approfondito lo studio. È curioso osservare che, così come Keplero, anche Newton apparteneva ad un Segno scettico, ma allo stesso tempo bisognoso di regole e schemi: il Capricorno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali