FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

L’amore? Gli over 50 lo trovano online

Nel 2018 nate sul web 50mila relazioni “senior”, ma a vivere insieme non ci va più nessuno: si tratta delle nuove coppie “LAT”

L’amore? Gli over 50 lo trovano online

Nell’ultimo anno oltre un milione e mezzo di italiani “senior” (uno su tre) ha utilizzato almeno una volta il web per cercare un partner su siti di incontri. In un caso su due dopo l’incontro c’è stato un seguito con implicazioni di tipo sessuale e in ben un caso su sette, l’appuntamento iniziale si è trasformato in una relazione stabile. La novità però è che la convivenza non la vuole più nessuno: vige la regola delle cosiddette coppie LAT (Living Apart Together), ovvero ognuno felice a casa propria e poi ci si incontra nel fine settimana.

Questi sono alcuni dei dati emersi da uno studio realizzato da Singles50, che ha analizzato i comportamenti e le abitudini online di oltre duemila italiani, uomini e donne, in età compresa fra i 50 e i 65 anni.
Le informazioni sono state rese note in occasione del lancio in Italia del servizio Singles50, diffuso in oltre 30 paesi nel mondo, un sito di incontri per chi vuole darsi una nuova, a volte una seconda o una terza, possibilità.

Che si sia ancora alla ricerca dell’anima gemella, che si desideri semplicemente qualcuno con cui stare bene ed essere sereni, o ancora un compagno di viaggio con cui organizzare semplicemente una vacanza, il dating online è uno strumento che ha segnato una svolta nel costume e nel modo di relazionarsi dopo di “anta”.
D'altronde i numeri parlano chiaro: sono milioni gli iscritti al servizio destinato ai single che in Italia, secondo l’Istat, sono 8,5 milioni, di cui più della metà con oltre 45 anni. Tra questi, coloro in cerca di compagnia sono almeno 3 milioni.

Dei circa 4 milioni di single over 45 oltre un terzo (35%) ha cercato almeno una volta un partner attraverso il web su siti dedicati, non affidando quindi il proprio cuore ai social network; l’incontro fisico avviene più o meno a distanza di una settimana dal primo contatto.

Nella metà dei casi, al primo appuntamento ne seguono altri e tendenzialmente si fa sesso: secondo gli esperti, le persone mature sono in genere più consapevoli e dunque più libere nella sfera intima, perché accade sempre più spesso che sappiano ciò che vogliono e, a maggior ragione, ciò che non vogliono, come ad esempio perdere troppo tempo.

Un altro elemento positivo e degno di nota emerso dallo studio è che in un caso su sette nasce una relazione stabile, la cui durata e tenuta ovviamente non è dato sapere.
Una certezza però c’è: la scelta di andare a convivere la fa solo una coppia su dieci. Meglio che ciascuno resti a casa propria e ci si veda poi con calma nel fine settimana: in America il fenomeno è conosciuto come LAT (Living Apart Together), cioè stare insieme anche se separatamente.
A dettare questa scelta anche il fatto che negli incontri in età matura accade che talvolta dopo il sesso, se ci si accorge di non avere di fronte l’amore della vita, nasca un’amicizia, il che capita in quasi un quarto degli incontri nati online.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali