FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Crespelle ai funghi, armonie di gusto

Crespelle ai funghi, armonie di gusto
  • DIFFICOLTA' facile
  • PORZIONI Per 3 persone

Questa è la stagione perfetta per onorare il re del bosco. Le abbondanti piogge e le schiarite di questo periodo favoriscono la crescita di svariate tipologie commestibili di funghi che vengono impiegati in molte ricette come quelle che troverete nel numero di settembre di Cotto e mangiato magazine. Vi proponiamo un vero e proprio scrigno di bontà dal sapore ricco e armonioso, in cui la morbidezza del ripieno delle crespelle abbraccia il gusto deciso dei funghi. Non resta che provarle!

INGREDIENTI

  • latte 300 ml
  • burro 50 g
  • farina 150 g
  • uova3
  • parmigiano reggiano 60 g
  • panna fresca 300 ml
  • funghi cardoncelli 200 g
  • scalogno 1
  • olio Evo q.b.
  • timo q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

PER LE CRESPELLE battete le uova con la farina, poi unite il burro fuso, sale, pepe e infine il latte. Mescolate con cura. Scaldate una padella da 20 cm di diametro, versate un mestolo di pastella e lasciate cuocere 3 minuti per ogni lato. Proseguite così fino ad ottenere 6 crespelle.

MONDATE i funghi, tagliateli a metà e saltateli per 10 minuti in padella con poco olio, lo scalogno tritato, sale e pepe. Poi, trasferiteli in una ciotola e profumate con le erbe aromatiche tritate.

PER LA SALSA, scaldate la panna in un pentolino, aggiungete il Parmigiano grattugiato e cuocete per 5 minuti, senza portare a bollore, mescolando con cura. Poi, frullate la salsa con il mixer. Per servire, farcite le crespelle con i funghi, irrorate con la salsa e infine richiudetele a portafoglio.

Provate le altre ricette del magazine di "Cotto e mangiato"

Lo sapevate che...

I funghi freschi sono un'ottima fonte di minerali come selenio, calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali