FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Udine, in ritardo per funerale supera limiti: multato carro funebre

Il conducente è stato sanzionato con una multa di 400 euro e ha subito una decurtazione di 11 punti dalla patente

Udine, in ritardo per funerale supera limiti: multato carro funebre

Viaggiava sulla A14 a bordo di un carro funebre, con dentro una cassa da morto vuota, superando i limiti di velocità. Fermato dalla polizia di Palmanova (Udine) ha risposto che era in ritardo per la celebrazione di un funerale, per poi riprendere la sua corsa. Da lì è nato un inseguimento, al termine del quale il conducente è stato sanzionato con una multa di 400 euro e ha subito una decurtazione di 11 punti dalla patente.

Secondo la ricostruzione, il carro funebre è stato notato da una pattuglia della polizia stradale di Palmanova (Udine), che si è vista sorpassare dal mezzo a tutta velocità. Gli agenti hanno quindi intimato l'alt per un controllo. Il conducente, dopo essersi brevemente fermato e aver sostenuto di andare di fretta perché atteso per la celebrazione di un funerale, ha deciso di proseguire la marcia, costringendo la polizia a mettersi al suo inseguimento e a richiedere il supporto di un'ulteriore pattuglia per poter fermare in sicurezza il veicolo.

Alla vista delle due auto, il mezzo ha accostato: gli agenti hanno potuto appurare che la cassa da morto era vuota e che vi era un'autorizzazione al trasporto di una salma da Trieste a Milano. Il conducente è stato autorizzato a ripartire, ma è stato sanzionato per le violazioni al codice della strada commesse e per non aver immediatamente acconsentito all'ispezione del mezzo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali