FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cagliari, donna scivola in mare con la sedia a rotelle e muore

Lʼ85enne, forse accompagnata da un parente che si sarebbe distratto, è finita in acqua ed è deceduto nonostante lʼintervento di alcuni passanti che lʼhanno riportata sulla banchina

Cagliari, donna scivola in mare con la sedia a rotelle e muore

Una donna di 85 anni sulla sedia a rotelle è morta a Teulada (Cagliari) dopo essere scivolata giù dalla banchina del porticciolo, finendo in mare. L'anziana, da quanto si apprende, era uscita da una casa di riposo, accompagnata forse da un parente che si sarebbe distratto. Alcune persone si sono tuffate per soccorrerla, riportandola sulla banchina. Ma nonostante l'intervento del personale del 118 l'anziana è deceduta. Sul caso indagano i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, l'anziana era uscita da una casa di riposo di Teulada, probabilmente con un parente. In un determinato punto, la strada del porticciolo è in pendenza: forse un attimo di distrazione dell'accompagnatore ha fatto in modo che la carrozzina prendesse velocità e finisse in acqua. Alcuni passanti si sono gettati in acqua riportando la donna sulla banchina in pochissimo tempo. Sul posto è arrivato il personale del 118 che ha cercato di rianimare senza successo l'anziana. I militari sono al lavoro per verificare eventuali responsabilità dell'accompagnatore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali