FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, auto si schianta nella notte: lei stava telefonando al fidanzato, lui la sente morire in diretta

Eʼ stato il giovane a dare subito lʼallarme. Il ritrovamento grazie alle cellule telefoniche, inutili i soccorsi

Roma, auto si schianta nella notte: lei stava telefonando al fidanzato, lui la sente morire in diretta

Una ragazza di 28 anni è stata trovata morta in un'auto all'interno di un fosso a Roma vicino la complanare di via Cristoforo Colombo, all'altezza del Grande raccordo anulare. L'incidente è avvenuto alle tre del mattino, la ragazza avrebbe perso il controllo del mezzo finendo in un punto che è poco visibile dalla strada. A dare l'allarme il suo fidanzato che al momento dell'incidente era al telefono con lei.

La morte in diretta telefonica - Claudia Oliva, questo il nome della vittima 28enne, stava tornando a casa e durante il tragitto era al telefono col suo fidanzato. E' stato lui a lanciare l'allarme perché l'ultima cosa che ha sentito durante la chiamata sono stati i rumori delle lamiere della macchina che si accartocciavano.

"Sono distrutto, aiutatemi, è accaduto qualcosa di tremendo". Questo quanto riferito dal giovane alla polizia. Immediatamente, anche grazie alle cellule telefoniche, le pattuglie hanno identificato la zona nella quale si trovava Claudia. Purtroppo per lei non c'era nulla da fare. La zona dove la sua auto si è schiantata è fitta di vegetazione ai lati strada ed è stato anche difficile recuperare il corpo. Il magistrato ha disposo l'autopsia. Si cerca di capire la dinamica dell'incidente e se magari, la stessa telefonata, possa essere stato elemento di distrazione fatale per la giovane.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali