FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cucchi, carabiniere Tedesco: sono rinato, ho fatto il mio dovere

Lo sfogo del militare dopo lʼammissione sul pestaggio e lʼaccusa nei confronti degli altri colleghi con cui è imputato al processo bis sulla morte del geometra. Lʼavvocato: "Confermerà tutto in aula"

Cucchi, carabiniere Tedesco: sono rinato, ho fatto il mio dovere

"Sono rinato. Ora non mi interessa nulla se sarò condannato o destituito dall'Arma". Sono le parole che Francesco Tedesco ha affidato al suo avvocato, Eugenio Pini, dopo la notizia delle sue accuse a due carabinieri per il pestaggio di Stefano Cucchi. "Ho fatto il mio dovere; quello che volevo fare fin dall'inizio e che mi è stato impedito", ha aggiunto Tedesco al suo avvocato. "Confermerà tutto in aula", ha poi precisato il legale del militare.

"Il dibattimento continuerà come tra l'altro è corretto che sia. Tedesco dovrà dimostrare la sua estraneità rispetto ai reati contestati e confermerà i fatti ai quali lui ha assistito. E' previsto che sarà sottoposto a esame; e lui si sottoporrà certamente", ha sottolineato Pini. "Al momento - ha continuato - benché le luci dei riflettori sono tutte puntate su Tedesco e sul coraggio dimostrato per abbattere il muro di omertà, noi rimaniamo concentrati sul processo penale".

"Il mio assistito sta subendo un procedimento disciplinare che potrebbe portare anche alla sua destituzione dall'Arma - ha poi aggiunto l'avvocato di Tedesco -: in tal senso mi sento di lanciare un appello all'Arma dei carabinieri perché valuti di sospendere il procedimento disciplinare in attesa che la Corte d'assise di pronunci. Rimaniamo in attesa".

Il carabiniere è imputato al processo bis sulla morte di Stefano Cucchi insieme ad altri 4 colleghi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali