FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, nigeriano aggredisce passanti: 3 feriti, uno è grave ma non rischia la vita

La polizia, che ha subito fermato il ragazzo di 20 anni, deve ancora accertare le cause dellʼattacco avvenuto con un coccio di bottiglia

Napoli, nigeriano aggredisce passanti: 3 feriti, uno è grave ma non rischia la vita

Con il coccio di una bottiglia ha ferito tre persone, di cui una è grave, a Napoli. Protagonista della vicenda è un giovane nigeriano, di 20 anni, che è stato subito dopo bloccato dalla polizia. I tre feriti sono stati portati in ospedale; uno è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Anche lo straniero è stato condotto in ospedale: ancora da accertare le cause dell'aggressione. Si stanno valutando le condizioni fisiche e psicologiche dell'uomo.

La persona operata in ospedale non è in pericolo di vita. E' un uomo di 39 anni e ha riportato una ferita alla nuca. Le altre due persone hanno riportato ferite guaribili in 10 e in tre giorni. Il primo per una ferita al volto e il secondo per un trauma contusivo. L'aggressore, hanno accertato gli agenti, è residente in un centro di accoglienza migranti di Avellino. La sua posizione è ancora al vaglio degli investigatori.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali