FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Foto shock bullismo su Facebook,il papà: "Ho fatto la scelta giusta"

"Fate attenzione tutti quanti. Credo che il messaggio sia arrivato". I bulli sono stati identificati: hanno tutti meno di 14 anni

Foto shock bullismo su Facebook,il papà: "Ho fatto la scelta giusta"

Dopo la pubblicazione su Facebook della foto shock del figlio 13enne con il volto tumefatto per l'aggressione dei coetanei, il padre del ragazzino dice: "Ho fatto la scelta giusta". Quella foto "tocca l'animo delle persone e pone l'attenzione su un problema: quello che è successo a mio figlio domani può accadere al figlio di chiunque altro". Intanto gli aggressori sono stati identificati: hanno tutti meno di 14 anni.

Una decisione presa per sensibilizzare contro il bullismo: "E' un fenomeno che esiste - dice ancora - e che deve essere combattuto". Un messaggio per dire: "Fate attenzione tutti quanti. E credo che il messaggio sia arrivato, anche in maniera forte con quella cruda immagine di mio figlio".

Il grido d'allarme lanciato da questo genitore è stato accolto da tanti con messaggi di solidarietà arrivati alla famiglia in poche ore: "Siamo stati sommersi di affetto - racconta il padre del 13enne - e vicinanza da parte di tante persone". Quanto alle critiche ricevute da esperti, l'uomo dice: "Fanno il loro mestiere e vedono le cose con la loro ottica ma non credo abbiano bene chiaro quale debba essere il messaggio".

Identificati i bulli - I carabinieri hanno identificato gli aggressori: hanno tutti meno di 14 anni, e quindi non sono imputabili. In tre avrebbero preso a schiaffi e a pugni il 13enne, che era in compagnia di un suo amico rimasto sotto choc. Altri due sarebbero stati a guardare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali